Abbazia di Santa Maria delle Carceri

Laboratorio: “dal seme alla farina”

( Il laboratorio ha la durata di 1h. circa) ed èpredisposto per gli alunni del secondo ciclo.

  1. OBIETTIVI DIDATTICI

    La visita al Museo della Civiltà Contadina permette al bambino di fare un percorso nel passato, al tempo dei nonni e dei bisnonni, quando tutto il lavoro nei campi veniva fatto a mano.

    • Conoscere il paesaggio agrario, all’interno del quale vive la fattoria con la sua flora e fauna.
    • Conoscere la fattoria con annessi .
    • Conoscere i campi e la produzione di base.
    • Conoscere le piante coltivate al tempo dei nonni: frumento, orzo, granoturco, barbabietola, erba medica...
    • Conoscere in particolare la pianta del frumento e del granoturco.
  2. ATTIVITÀ

    I bambini , durante l’osservazione e la discussione sulla fattoria di una volta, avranno modo di entrare nel mondo dei nonni, prima attraverso attività di gioco e dopo con attività creativo-espressive :

    • Osserviamo le piante del frumento e del granoturco attraverso le fasi di crescita: preparazione della terra, semina, crescita, raccolta...
    • Osserviamo, tocchiamo, annusiamo i semi del frumento e del granoturco.
    • Maciniamo i semi.
    • Osserviamo le farine.
    • Lavoriamo su schede e cerchiamo di scoprire come i nonni usavano queste piante e le loro farine.

    N.B. Gli alunni dovranno portare al seguito il proprio astuccio, fornito di matita e pastelli colorati.